Cronaca Vieste

Il Monopoli sbanca Vieste, incidenti nel dopo partita

Quattro tifosi ospiti sono stati fermati e portati in caserma. Danneggiate le auto parcheggiate all'esterno dello stadio. Aggrediti passanti, lancio di sassi e bottiglie. Decide Quaresimale in zona Cesarini

Scene di guerriglia e attimi di paura nel dopo partita Vieste-Monopoli del campionato di Eccellenza Pugliese.

Le prime tensioni sono sorte ai cancelli d’ingresso quando un gruppo di tifosi ospiti si è rifiutato di pagare il biglietto e ha scavalcato il muro di cinta dello stadio. Al fischio finale, dopo una vittoria giunta in zona Cesarini grazie ad una rete di Quaresimale, alcuni supporters  biancoverdi si sono resi protagonisti di episodi sgradevoli.

Si registrano aggressioni ad alcuni passanti e danneggiamenti alle automobili parcheggiate all’esterno dell’impianto sportivo.. Sono volate parolacce, bottiglie e sassi anche contro la dirigenza viestana intervenuta per evitare conseguenze peggiori.

I carabinieri hanno fermato e portato in caserma quattro tifosi del Monopoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Monopoli sbanca Vieste, incidenti nel dopo partita

FoggiaToday è in caricamento