Incidente stradale in viale Candelaro: bambino investito da scooter pirata

L'impatto è stato così violento che dallo scooter si sono staccati alcuni pezzi, recuperati lungo l'asfalto dai Vigili Urbani intervenuti sul posto. Il ragazzino non è grave

Ambulanza del 118

Ennesima tragedia sfiorata ieri sera alla periferia di Foggia. Uno scooter pirata ha investito un ragazzino nelle vicinanze del Parco San Felice in viale Candelaro. Invece di fermarsi per prestare soccorso, il conducente del mezzo (forse erano in due) è fuggito via proseguendo la sua folle corsa a tutta velocità e facendo perdere le proprie tracce.

L’impatto è stato così violento che dallo scooter si sono staccati alcuni pezzi, recuperati lungo l’asfalto dai Vigili Urbani intervenuti sul posto. Inizialmente si è temuto il peggio, tant’è che l’ambulanza è arrivata immediatamente sul posto con codice rosso.

Trasportato al Pronto Soccorso, è stato prontamente medicato dagli infermieri di turno che sul corpo del piccolo malcapitato hanno individuato alcune escoriazioni da caduta e rilevato un trauma distorsivo alla gamba.

Il pirata della strada potrebbe avere le ore contate, non solo per i pezzi del motociclo persi e recuperati dalle forze dell’ordine, ma anche per via delle telecamere di videosorveglianza presenti lungo la zona.

Soltanto l'8 ottobre una donna era stata investita in piazza Sant'Eligio da una Ford Fiesta mentre attraversava la strada.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • "Irresponsabile incoraggiare la didattica in presenza". Appello di Emiliano al mondo della scuola. "La mia non è una crociata"

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

Torna su
FoggiaToday è in caricamento