Incidente stradale in via Fante d’Italia: anziano investito, è grave

Il pensionato è stato travolto ieri sera nelle vicinanze dell'Ipercoop. La scarsa illuminazione pubblica della strada resta l'ipotesi più plausibile. Lotta in ospedale tra la vita e la morte

Soccorsi del 118

Non meno di una settimana fa un 71enne aveva perso la vita in viale Ofanto investito da un'Audi A3 guidata da un 18enne.

Ieri sera su via Fante d'Itala si è sfiorata l'ennesima tragedia della strada, Un anziano di oltre ottant'anni è stato travolto da un'auto e ferito gravemente. A differenza una settimana fa, il conducente dell'utilitaria si è fermato a prestare i primi soccorsi in attesa che arrivassero gli operatori del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti della Polizia municipale sono giunti sul posto per effettuare le prime verifiche. L'illuminazione pubblica della strada, risultata scadente da una prima ricostruzione, resta l'ipotesi più accreditata. L'uomo è ricoverato agli Ospedali Riuniti dove in queste ore lotta tra la vita e la morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento