Incidenti: maxi tamponamento sulla Foggia-Lucera e auto ribaltata in via D'Aragona

Due violenti impatti alle porte della città. Sei veicoli coinvolti nel complesso, altrettanti i feriti le cui condizioni non sembrano destare, al momento, particolari preoccupazioni

Due incidenti stradali si sono verificati, poco fa, alle porte di Foggia. Il primo è avvenuto sulla Foggia-Lucera (direzione Foggia), a circa 5 km dall’ingresso cittadino. Si è trattato di un tamponamento a catena che ha coinvolto quattro mezzi, tutte utilitarie.

Nell’impatto – la cui dinamica è ancora tutta da verificare – sono rimaste ferite quattro persone. Si tratta degli occupanti di un veicolo (presumibilmente il primo della fila) tutti stranieri, tutti ricoverati in ospedale per le ferite riportate. Tre di loro sono stati trasportati al Riuniti di Foggia, l’altro al Lastaria di Lucera. Stando alle prime informazioni raccolte, le loro condizioni non dovrebbero destare particolari preoccupazioni.

Sul posto, insieme a polizia e carabinieri del centro federiciano, anche una squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Lucera, presenza necessaria per bonificare e mettere in sicurezza l’intera zona. Al momento non è chiaro cosa abbia provocato il maxi-tamponamento.

Gli inquirenti, infatti, dovranno accertare se il mezzo a bordo del quale viaggiavano i cittadini nord-africani abbia avuto un guasto improvviso e sia stata successivamente tamponata dalle auto che sopraggiungevano, oppure se gli stessi – sempre a seguito di un guasto o incidente - spingendo l’auto in direzione Foggia, siano stati direttamente investiti dalle auto che sopraggiungevano. Al momento, ovviamente, si tratta solo di ipotesi che dovranno trovare riscontri oggettivi nei rilievi degli operatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’altro incidente, invece, si è verificato nei pressi di Porta Manfredonia, nel centro abitato di Foggia. Per cause ancora tutte da verificare, due veicoli – una Fiat Panda e una Smart – avrebbero impattato violentemente nei pressi di un incrocio in via D’Aragona. Feriti conducente e occupante della citycar, due ragazzi sulla trentina. Sono stati entrambi ricoverati nel reparto di neurochirurgia degli Ospedali Riuniti di Foggia, ma solo a scopo precauzionale. Stando alla ricostruzione effettuata dagli agenti della Polizia Municipale intervenuti sul posto, la Smart avrebbe impattato violentemente con una Fiat Panda, ribaltandosi poi più volte su se stessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento