menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'incidente (foto di Roberto D'Agostino)

Il luogo dell'incidente (foto di Roberto D'Agostino)

Incidente sulla Tangenziale di Foggia, al bivio per le 'Casermette': un morto e un ferito

Una persona ha perso la vita e un'altra è rimasta ferita nello schianto tra un'auto e un autoarticolato lungo la strada statale 673, all'altezza del bivio per le cosiddette "Casermette", alle porte di Foggia

Ancora un incidente stradale mortale nel Foggiano. Il terzo della giornata. Altrettante le vittime delle strade di Capitanata. Una persona ha perso la vita e un'altra è rimasta ferita nello schianto, verosimilmente un frontale, tra un'auto e un autoarticolato lungo la strada statale 673, all'altezza del bivio per il Villaggio Artigiani e le cosiddette "Casermette", in agro di Foggia. 

LACRIME DI SANGUE SULLE STRADE DELLA CAPITANATA

INCIDENTE STRADALE: MORTO 20ENNE DI MANFREDONIA

A pardere la vita, sul colpo, è stato il conducente dell'auto, Alessandro Rutigliano, 40enne di Troia, che viaggiava a bordo di una Alfa 156. Ferito, ma non in gravi condizioni il conducente del mezzo pesante. Al momento, il tratto stradale è stato provvisoriamente chiuso in entrambe le direzioni, in corrispondenza del km 6,400, e il traffico è deviato lungo viabilità comunale alternativa. Sul posto sono presenti le squadre Anas, insieme a carabinieri e vigili del fuoco, i primi per i rilievi del caso e i secondi per estrarre la vittima dall'abitacolo del mezzo. 

INCIDENTE MORTALE A LESINA: VITTIMA DI ORTA NOVA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di Giuseppe Sciarra, regista foggiano vittima di bullismo omofobico quando era bambino: "Per i miei coetanei me lo meritavo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento