25enne si schianta con la sua moto e muore: la tragedia a San Severo

Michele Coccia, dipendente delle Ferrovie del Gargano, aveva 25 anni. L’incidente stradale è avvenuto in via Palmiro Togliatti

Nella foto Michele Coccia (Foto profilo FB)

Ha perso il controllo della sua moto ed è uscito rovinosamente fuori strada. Così, nella tarda serata di ieri, ha perso la vita un centauro sanseverese di 25 anni, Michele Coccia. Stando alle prime e sommarie informazioni sull’accaduto,  l’uomo - giovane dipendente delle Ferrovie del Gargano - era solo in sella alla sua Aprilia quando ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato al suolo.

L’incidente è accaduto in città, in via Palmiro Togliatti. Immediata la macchina dei soccorsi: medicato dai sanitari del 118, il giovane è stato trasportato d’urgenza in ospedale. Troppo gravi, però, le ferite riportate: il 25enne è morto subito dopo il ricovero in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia è circolata immediatamente in città e sul web. Sul profilo Facebook del ragazzo sono comparsi numerosi post di cordoglio e i ricordi di amici e conoscenti, increduli per l’accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento