Incidente stradale Sp 41: perde la vita il 34enne Nazario Pazienza

Il motociclista di San Giovanni Rotondo è deceduto in seguito a un incidente stradale avvenuto tra le località di mare Torre Mileto e Capojale. La causa del tragico episodio potrebbe essere stata l'asfalto reso viscido dalla pioggia

L’asfalto reso viscido dalla pioggia del mattino potrebbe essere stata la causa della morte di Nazario Pazienza, il 34enne di San Giovanni Rotondo, morto ieri mattina nel tragico incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 41, tra le località di mare Torre Mileto e Capojale.

Sgomento da parte dei turisti che hanno assistito alle operazioni di recupero del corpo. Il 34enne ha perso il controllo della sua Yamaha 600 terminando la sua corsa in una cunetta. Profonda tristezza quando verso le 12.30 la colonna di macchine formata dal Corpo Forestale dello Stato, dai carabinieri e dai Vigili del Fuoco intervenuti sul posto insieme ai soccorritori del 118, hanno abbandonato il luogo della tragedia e accompagnato il feretro della giovane salma.

Sconcerto da parte degli amici. Increduli e abbattuti, in queste ore stanno riempiendo la sua pagina di facebook di messaggi di cordoglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento