Incidenti stradali

Investito nei pressi della stazione ferroviaria, 19enne muore dopo giorni di agonia: Deliceto piange Alex Carella

Il ragazzo è deceduto nella serata di ieri, all’ospedale di Tor Vergata, dopo 4 giorni di agonia. Carella è stato investito da un'auto in corsa, guidata da un suo coetaneo che si è fermato per prestare i primi soccorsi

Alex Carella (Foto Pro Loco Deliceto)

Non ce l'ha fatta Alex Carella, 19enne originario di Deliceto, nel Foggiano, deceduto dopo essere stato investito da un'auto in corsa, nei pressi della stazione ferroviaria di Santa Maria delle Mole.

Il ragazzo è deceduto venerdì sera, all’ospedale di Tor Vergata, a Roma, dopo quattro giorni di agonia. Carella è stato investito da un'auto in corsa, guidata da un suo coetaneo che si è fermato per prestare soccorso. L'impatto però è stato devastante. Il Comitato Pro Loco di Deliceto si stringe alla famiglia di Carella, "tragicamente è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito nei pressi della stazione ferroviaria, 19enne muore dopo giorni di agonia: Deliceto piange Alex Carella

FoggiaToday è in caricamento