Incidente stradale via Fante d’Italia: muore anziano investito

Antonio Pelusi aveva 85 anni. Ha superato la notte, ma è morto alle prime luci dell'alba nel reparto di rianimazione dov'era stato trasferito d'urgenza. Denunciato il 60enne conducente del mezzo

Ambulanza

Non ce l’ha fatta Antonio Pelusi, l’anziano 85enne investito ieri sera in via Fante d’Italia nelle vicinanze della Mongolfiera. A travolgerlo è stato un automobilista 60enne a bordo di una Fiat Stilo.

Ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di neurochirurgia agli Ospedali Riuniti, Pelusi è morto questa mattina nel reparto di rianimazione in seguito alle ferite riportate alla testa durante il tragico impatto.

Resta in piedi l’ipotesi della scarsa illuminazione in quel tratto di strada. Il conducente della Fiat Stilo ha prestato i primi soccorsi e ha chiamato il 118, ma è stato comunque denunciato. Proseguono le indagini degli agenti di Polizia Municipale per verificare l’esatta dinamica dell’accaduto.


 

Potrebbe interessarti

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

  • Ultim'ora | Shock in via Tiro a Segno, a Cerignola: auto investe sei adolescenti, due sono gravissimi

  • Cerignola in angoscia per i sei ragazzini investiti: falciati da un'auto sul 'circuito', due sono in rianimazione. Metta: "Preghiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento