Serracapriola, incidente stradale sulla Sp 142: muore bulgaro 37enne

La vittima stava percorrendo la strada in totale solitudine a bordo della sua Renault Mégane. Si è schiantato contro un albero ed è morto sul colpo. Aveva 37 anni e si chiamava Rejan Mehmedov Rushudov

 

Ancora una tragedia sulle strade della provincia di Foggia. In seguito ad un incidente stradale avvenuto nella notte sulla Sp 142, la strada che collega i paesi di San Paolo Civitate e Serracapriola, un cittadino bulgaro di anni 37 si è schiantato contro un albero mentre era a bordo della sua Renault Mégane ed è morto sul colpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ apparsa subito chiara la dinamica dell’incidente stradale, meno la causa che ha provocato la morte dell’uomo di nazionalità bulgara. Nel tragico impatto non sono state coinvolte altre autovetture. Su quella strada la vittima era sola. Allertati dalle poche auto che passavano in quel momento, sono intervenuti immediatamente sul posto i Vigili del Fuoco e i barellieri del 118. L’uomo si chiamava Rejan Mehmedov Rushudov.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento