Tragedia di Ferragosto a Vieste: giovane muore investita sul Lungomare Mattei

L'incidente all'alba del 16 agosto nei pressi del Villaggio Verdemare, ad un paio di chilometri dal centro abitato. Michela Ragno stava attraversando la strada quando è stata investita da una Fiat Panda

Il luogo dove è avvenuto l'incidente

Il Ferragosto finisce in tragedia, sul Gargano: a Vieste, una ragazza di 29 anni, Michela Ragno, è morta dopo essere stata investita da un’auto, nei pressi del lungomare Enrico Mattei.

Il fatto è successo all’alba di oggi. Ancora poco chiara la dinamica dell’accaduto, al vaglio degli agenti della Polizia Stradale. Il fatto è successo poco dopo le 5, nei pressi del Villaggio Verdemare, ad un paio di chilometri dal centro abitato. La ragazza stava attraversando la strada quando è stata investita da una Fiat Panda che sopraggiungeva. 

L’autista dell’utilitaria si è immediatamente fermato per prestare i primi soccorsi e allertare il 118, ma per la giovane non c’è stato nulla da fare: la 29enne è morta sul colpo. Nell’impatto altre due persone sono rimaste ferite, ma in modo lieve. Sull’accaduto sono in corso i rilievi e gli accertamenti della Polstrada, sottosezione di Vieste.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento