rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Incidenti stradali Ordona

Incidente mortale sulla Ofantina: morto 50enne di Ordona, grave la moglie

La vittima è Paolo Lomaestro, lavorava nello stabilimento Fiat. Lascia una moglie e tre figli. I funerali sono rinviati a data da destinarsi.

Tragedia sulla strada Ofantina, in agro di Melfi, dove nella tarda serata di domenica, 22 maggio, un uomo ha perso la vita e la moglie è rimasta gravemente ferita nell’impatto della loro moto con un’autovettura. La vittima è Paolo Lomaestro, 50enne di Ordona ma lavorava a Melfi, nello stabilimento Fiat.

Ferita la moglie, di qualche anno più giovane: è trasportata d’urgenza in eliambulanza in ospedale. Dalle prime informazioni raccolte, si è trattato di un impatto tra una moto – con a bordo vittima e ferito – e una Alfa Romeo con a bordo 5 persone, tutte illese.

Sul posto è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, con un’autopompa e un fuoristrada per un totale di 5 unità, che hanno collaborato col personale sanitario e hanno poi messo in sicurezza i mezzi e l’area dell’incidente. La dinamica dell’impatto è all’attenzione dei carabinieri. Il 50enne lascia una moglie e tre figli. I funerali sono rinviati a data da destinarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale sulla Ofantina: morto 50enne di Ordona, grave la moglie

FoggiaToday è in caricamento