Auto travolge e uccide volontaria tra Margherita e Trinitapoli: stava spegnendo incendio

Nicoletta Losappio era scesa dal mezzo di Protezione Civile dell'associazione 'Casal Trinità' per spegnere le fiamme divampato in un campo di grano. Minervini: "Episodio tragico"

Foto: www.avstrinitapoli.org

Nicoletta Losappio di 45 anni, volontaria dell’associazione ‘Casal Trinità’, è morta lungo la provinciale 62 che collega Trinitapoli a Margherita di Savoia, travolta da un’auto mentre stava domando le fiamme di un incendio divampato in un campo di grano. Intervento che era stato richiesto in quando il fumo sprigionatosi dal rogo aveva invaso la carreggiata limitandone la visibilità degli automobilisti in transito in quel momento.

Potrebbe essere questo, infatti, il motivo del tragico incidente avvenuto questa mattina. La vittima, scesa dal mezzo dell’associazione, è stata travolta ed è morta sul colpo alla periferia del centro delle saline. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i sanitari del 118 e i carabinieri, che indagano sull’accaduto

L’assessore alla Protezione Civile della Regione Puglia, Guglielmo Minervini, ha inteso esprimere il suo cordoglio: "Un episodio tragico che accentua ancor più il nostro senso di gratitudine verso il lavoro silenzioso e determinante realizzato in estate dai volontari della protezione civile per la difesa del nostro territorio. Si tratta di veri e propri eroi civili che con spirito di servizio mettono a disposizione il loro tempo e speriamo di non dover mai più ripetere, la loro vita, per la sicurezza della comunità”.

Il Dipartimento della Protezione Civile esprime cordoglio alla famiglia della volontaria deceduta a causa di un incidente stradale avvenuto durante le operazioni di spegnimento di un incendio alla periferia del comune pugliese di Trinitapoli. Il Capo del Dipartimento rinnova "la stima e l'ammirazione per tutti coloro che quotidianamente nel nostro Paese offrono il loro impegno attraverso l'attivita' di volontariato, contribuendo alla tutela del territorio e soprattutto alla salvaguardia di vite umane anche a rischio della propria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento