Incidente mortale tra Carapelle e Orta Nova: perdono la vita madre e figlio

Il fatto è successo intorno alle 16,30 sulla provinciale che collega Carapelle a Orta Nova. Nel frontale hanno perso la vita Michele Capacchione e Nella Tarantino, che viaggiavano a bordo di una Y 10

Il luogo dell'incidente

Sono ancora tutte da chiarire le cause del terribile incidente stradale avvenuto poco fa, lungo la provinciale 81, che da Carapelle conduce ad Orta Nova. Secondo le prime informazioni raccolte, nel violento impatto tra una piccola utilitaria ed un furgone hanno perso la vita due persone, una donna e un uomo, madre e figlio, Michele Capacchione di 44 anni e Nella Tarantino di 72.

I due viaggiavano a bordo di una Y 10 che, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, si è scontrata frontalmente con un furgone all'altezza della progressiva chilometrica 0,800. Sul posto, i vigili del fuoco e i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dei due. Ferito, invece, il conducente del furgone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto - insieme ai vigili del fuoco del Comando provinciale di Foggia, ancora in loco per le operazioni di messa in sicurezza della zona - anche gli uomini della polizia municipale, della protezione civile ed i carabinieri, questi ultimi impegnati per i rilievi del caso. Al momento, non sono state ancora rese note le generalità delle vittime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento