Tragedia alle porte di Foggia: scontro tra due auto distrugge una intera famiglia

Ancora da accertare la dinamica dell'accaduto: a scontrarsi sono state due auto, una Volkswagen Golf e una Ford Focus a bordo della quale viaggiava la famiglia: padre, madre e figlioletto

Il luogo dell'incidente

Tragedia, questa mattina, alle porte di Foggia, per il gravissimo incidente stradale avvenuto, poco dopo le 9, al km 8,100 lungo la Tangenziale (la Statale 673).

Le immagini sul luogo della tragedia

Una giovane famiglia distrutta e un ferito: è questo il drammatico bilancio del violento scontro frontale - avvenuto forse a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia - tra due auto: si tratta di una Ford Focus con a bordo una famiglia di Avola in provincia di Siracusa, e di una Volkswagen Golf il cui conducente, 49enne anch'egli siciliano, è rimasto ferito ed è stato trasportato agli Ospedali Riuniti tramite il 118. 

A perdere la vita nel violento impatto sono stati Sebastiano Coletta, che il 20 aprile avrebbe compiuto 30 anni (era lui alla guida dell'auto), la sua compagna Francesca Conti, 37enne di Ascoli Piceno, dove la coppia era residente, e il figlio Salvatore, di due anni e mezzo. 

Sul posto è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia che ha messo in sicurezza la zona ed estratto le vittime dall'abitacolo dell'auto. I rilievi dell'accaduto sono affidati ai carabinieri. 

Traffico rallentato con code in entrambe le direzioni tant’è che lungo la tratta a quattro corsie si è resa necessaria l’istituzione di un restringimento della carreggiata allo scopo di agevolare gli interventi dei soccorsi, del personale Anas e delle forze dell’ordine. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • Quella strada in alcuni tratti è realmente pericolosa. Andrebbero denunciati tutti coloro che sono tenuti alla manutenzione delle strade e che di fronte all'evidenza se ne fragano altamente.

  • R. I. P. poverini morire per colpa della cattiva manutenzione della strada!

  • Se non sbaglio chi è preposto alla manutenzione è l'ANAS. Come si spiega che le strade statali del vicino Molise sono tutte in ottimo stato e le nostre sono disastrate (vedi tangenziale di Lucera)? Ma gli stanziamenti non sono gli stessi? Perché da noi si perdono in mille rivoli? Comunque povera famiglia R.I.P.

  • Siamo di passaggio ed è vero.
    Ma è possibile che non esiste politica per questo paese è per migliorare i servizi? Mettetevi una mano sulla coscienza e andatevene tutti a casa. Lasciate spazio a chi ama questo paese è a chi vuole lavorare onestamente.

  • Manutenzione stradale per la sicurezza stradale a foggia equivale a zero...stanziano soldi e spariscono..oramai è prassi...cmq i utile polemizzare in questi casi....dico solo riposate in pace

  • La vita è un soffio di vento: che dolore!!

  • ci vorrebbe almeno uno spartitraffico fra le corsie ...

  • Se ho letto e o capito bene la tangenziale e aempre la solita quella a 4 corsie xhe ti inganna che credi che sia sicura e invece e pericolosissima. Continua a mietere vittime e feriti. E nessuno fa niente.

  • Certo, a volte il destino si concentra proprio : sia nell'una che nell'altra auto siciliani, che solo a Foggia trovano la fine, in questo modo. Una pre ghiera per tutti loro.

Notizie di oggi

  • Comunali Foggia 2019

    Seggi chiusi a Foggia e in provincia: affluenza in calo (ha votato uno su tre), spoglio delle Europee in corso

  • Politica

    Anche la 116enne Maria Giuseppa alle urne: è foggiana l'elettrice più anziana d'Italia e d'Europa

  • Meteo

    Allerta 'Gialla' in Capitanata: ancora piogge e temporali, violenta grandinata mette a rischio colture

  • Green

    Sulle spiagge pugliesi 1163 rifiuti ogni 100 metri: l'80% è plastica, migliaia di mozziconi di sigarette

I più letti della settimana

  • VIDEO | Pio e Amedeo show, gran finale ad Amici: una lettera e il quadro di un artista foggiano a Maria

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento