menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si tinge di giallo l'omicidio stradale sulla Statale 16: ritrovata auto ma non il conducente, vittima un ragazzo del Senegal

Il conducente alla guida dell'auto o del mezzo che ha travolto la vittima, è scappato facendo perdere le proprie tracce. Procede la polizia stradale

Si tinge di giallo la vicenda dell'incidente stradale avvenuto la scorsa notte sulla Statale 16 a Foggia, al km 660 nei pressi dell'Hotel Florio, in cui ha perso la vita un ragazzo del Senegal, travolto e ucciso, con molta probabilità, da un'auto ritrovata abbandonata a circa 500 metri dal cadavere e sul quale sono sono in corso le indagini della polizia stradale (il nome della vittima).

Il conducente alla guida dell'auto non si sarebbe fermato per prestare i primi soccorsi, ma avrebbe tirato dritto fino ad abbandonare il veicolo e a far perdere le proprie tracce. Non è chiaro se qualcuno lo abbia raggiunto e prelevato dal luogo del sinistro oppure si sia allontanato a piedi. 

Non si conoscono le generalità della vittima, men che meno dagli uffici di via Gramsci trapelano altri dettagli.

La persona al quale è intestata l'auto non sarebbe però il proprietario del mezzo, che qualcuno gli avrebbe però intestato a sua insaputa.

Aggiornato alle 15.30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento