Tragedia sulla statale 90, ciclista travolto e ucciso tra Foggia e Borgo Segezia

La vittima è un agricoltore di 65 anni, falciato lungo la strada mentre era in sella alla sua bicicletta. Ancora da chiarire la dinamica dell'accaduto e, soprattutto, se l'investitore si è fermato per prestare i primi soccorsi

Il luogo dell'incidente (foto R. D'Agostino)

Si chiamava Leonardo Colantuono e aveva 65 anni l'agricoltore travolto e ucciso lunedì sera da un'auto in corsa mentre era a bordo della sua bicicletta. L'ennesima tragedia della strada è avvenuta lungo la statale 90, a una decina di chilometri da Foggia, nei pressi di Borgo Segezia. L'uomo, in sella alla sua bicicletta, è stato falciato da un'autovettura che sopraggiungeva probabilmente ad altà velocità-

Sul posto, i carabinieri di Foggia, una squadra dei vigili del fuoco e i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 65enne, che viveva in un casolare del borgo. Al momento è ancora da chiarire la dinamica dell'accaduto e, soprattutto, se l'investitore abbia soccorso o meno la vittima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Allarme a San Severo, cittadini denunciano: "C'è una pantera in città'"

  • Terribile incidente a Poggio Imperiale: scontro in A14, muore bimbo di 3 anni, due feriti gravi

  • Bomba a Foggia: colpito 'Il Sorriso di Stefano' di Vigilante, all'interno ragazza avverte malore

  • Incidente mortale: comunità in lacrime per Simone, il bambino deceduto nel terribile impatto tra due auto sulla A14

Torna su
FoggiaToday è in caricamento