Terribile incidente al bivio di via Ascoli, violento scontro tra camion e furgone: quattro morti

Quattro persone sono decedute nell'incidente stradale avvenuto sulla strada vecchia per Ascoli, al bivio tra Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri, tra un furgone e un camion che trasportava pomodori

Sul luogo dell'incidente stradale

È di quattro morti il bilancio del terribile scontro tra un furgone sul quale viaggiavano otto persone e un camion guidato da un cittadino campano che trasportava pomodori avvenuto questo pomeriggio intorno alle 15.30 al bivio "della morte" tra Ascoli e Castelluccio dei Sauri.

I feriti, tra cui il conducente del mezzo pesante, sono stati tutti trasportati in ospedale (dove è deceduta una quarta persona) dalle ambulanze del 118 arrivate sul posto insieme ai vigili del fuoco e alla polizia stradale di San Severo, che indaga sull'accaduto.

Le immagini video sul luogo dell'incidente

Secondo una primissima ricostruzione dell'incidente stradale, il camion che proveniva da Foggia avrebbe occupato la corsia del furgone che invece percorreva la strada di Ascoli Satriano, ma da successivi aggiornamenti pare che sia invece impossibile attribuire cause e stabilire la dinamica esatta dello scontro frontale. Drammatica l'immagine, con migliaia di pomodori sull'asfalto e i corpi senza vita delle vittime.

I braccianti agricoli stavano rientrando da una dura e lunga giornata di lavoro, quando purtroppo, sulla strada del ritorno, quattro di loro hanno trovato la morte. Si tratta di Ceesay Aladje, 25enne del Gambia, Balde Amadou, 20enne della Nuova Guinea, Alì Dembele classe 1995 del Mali e Moussa Kande guineano classe 1991.

Tre nordafricani coinvolti nel sinistro versano in condizioni molto critiche mentre una ottava persona non è in pericolo di vita.

Ultimo aggiornamento: domenica 5 agosto 19.25

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Il Coronavirus non si ferma ma galoppa: 41 nuovi contagi nel Foggiano e 13 morti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento