Incidenti stradali Cerignola

Forza posto di blocco, esce fuori strada e si schianta contro un ulivo: viaggiava su un'auto con targa e telaio contraffatti

Accade a Cerignola, dove i carabinieri hanno arrestato un 31enne di San Ferdinando di Puglia. L'uomo, che risponderà di ricettazione di veicolo, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari

Forza posto di blocco e scappa, ma esce fuori strada e di schianta contro un albero di ulivo. E’ successo a Cerignola, zona campagna, dove i carabinieri della Sezione Radiomobile hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un pregiudicato 31enne di San Ferdinando di Puglia per ricettazione di veicolo.

L’uomo, durante un controllo alla circolazione stradale, non ha ottemperato all’Alt ed è scappato ingaggiando un pericoloso inseguimento per campagne e tratturi circostanti, fino ad impattare col veicolo contro gli ulivi presenti. Non contento, ha proseguito la fuga a piedi, venendo bloccato dopo poco dai militari operanti.

A quel punto, i militari hanno accertato che la fuga era motivata dal fatto che l’uomo viaggiava a bordo di un Peugeot Boxer le cui targhe ed il telaio erano riferibili ad altro veicolo stesso modello e marca. Successivi accertamenti hanno permesso poi di accertare la provenienza furtiva del mezzo.

Il fermato è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, misura mantenuta dopo l’udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza posto di blocco, esce fuori strada e si schianta contro un ulivo: viaggiava su un'auto con targa e telaio contraffatti

FoggiaToday è in caricamento