rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Incidenti stradali Candela

Incidente stradale a Candela, auto finisce in un canalone: muore 20enne

Incidente stradale tra Candela e Cerignola. Il sindaco Nicola Gatta: "Preghiamo per il giovane Vito (Giampaolo) scomparso tragicamente"

E' stato recuperato questa mattina il corpo senza vita di Vito Giampaolo, 20enne di Candela, morto in seguito al terribile incidente stradale avvenuto ieri sera sulla strada provinciale 91 che collega la città dei fiori a Cerignola.

Per cause ancora in corso d'accertamento da parte dei carabinieri, ieri sera in località Canestrello, agro di Candela, l'auto guidata dal ragazzo a bordo della quale c'era anche il suo cane (deceduto insieme al suo padrone), è finita in un canale del Consorzio di Bonifica. 

Del gravissimo sinistro nessuna notizia fino questa mattina, quando alcuni automobilisti hanno notato l’accaduto e allertato i militari dell'Arma, giunti immediatamente sul posto insieme a un'ambulanza del 118, al medico legale, ai vigili del fuoco di Cerignola, all'autogru degli uomini del 115 di Foggia e al nucleo Saf.

La comunità candelese è sconvolta per la tragedia. Questo il commento su Facebook del sindaco Nicola Gatta: “Doveva essere un giorno di festa in onore del nostro Patrono San Clemente, che sia invece un giorno di preghiera per il giovane Vito  scomparso tragicamente”.

IMG-20171123-WA0007-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale a Candela, auto finisce in un canalone: muore 20enne

FoggiaToday è in caricamento