Tragedia sfiorata a Borgo Mezzanone, auto 'impazzita' sfiora comitiva e si schianta: "Hanno visto la morte in faccia"

Paura la scorsa notte a Borgo Mezzanone: i ragazzi, tutti illesi, hanno assistito alla fuga a piedi degli occupanti del mezzo, che hanno abbandonato l'auto in strada. "Queste cose non dovrebbero succedere"

Il luogo dell'incidente

Tragedia sfiorata, la scorsa notte, a Borgo Mezzanone, dove un incidente stradale autonomo poteva avere risvolti drammatici.

La vicenda è ripercorsa da un utente social: una comitiva di ragazzi della borgata "ha visto la morte in faccia", racconta, per via di un'auto che, ad alta velocità, ha perso il controllo speronando prima un'auto parcheggiata, salendo poi sul marciapiede della piazzetta per proseguire fino a schiantarsi contro un albero. 

Tutto ciò "a due metri dai ragazzi", terrorizzati dall'accaduto. Gli stessi hanno poi assistito alla fuga a piedi degli occupanti del mezzo, che hanno abbandonato l'auto ("ovviamente senza documenti") in strada. "E' un miracolo che oggi non si piange nessuno", conclude la nota. "Queste cose non dovrebbero succedere".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento