Pisa, tragico incidente sull'Aurelia: morti parà della Folgore, ferita 21enne foggiana

Tra i feriti dello scontro avvenuto vicino Pisa c'è anche la 21enne foggiana, Maria Iacovelli. Hanno perso la vita Giuseppe Luca Rizzi di Barletta e Fabio Grendene di Milano

Foto dal video 'Il Tirreno'

Uno scontro terribile, con un bilancio gravissimo: due paracadutisti della Folgore sono deceduti e altri cinque sono rimasti feriti. E' accaduto questa mattina, intorno alle 10.45, lungo la statale Aurelia, all'altezza della base Usa di Camp Darby, tra Livorno e Pisa, città dove i militari del Centro di addestramento Capar dei paracadutisti di Pisa, stavano tornando a bordo di un il furgone Ducato.

Per cause ancora in fase di accertamento da parte dei carabinieri il veicolo militare si è scontrato con un tir che viaggiava in direzione opposta: nello scontro, il Ducato è andato quasi completamente distrutto. All'inizio c'e' stata incertezza sul numero delle persone coinvolte, in particolar modo dei feriti, e della loro indentità.

Poi, in base a quanto reso poi noto dal ministero della Difesa e dall'Esercito, nell'incidente hanno perso la vita i caporali Giuseppe Luca Rizzi, originario di Barletta, e Fabio Grendene, originario di Milano. I feriti, spiega l'Esercito, sono complessivamente cinque: il primo caporal maggiore Daniele Rotondi e i caporali Roberta De Nuccio, Maria Iacovelli, Luca Leone e Filippo Monteserrato. Sono tutti ricoverati presso l'ospedale pisano di Cisanello.

Precisato anche da fonti ospedaliere che Iacovelli, contrariamente a quanto appreso inizialmente, non versa in gravissime condizioni. Praticamente illeso il conducente del tir, Daniele Ambrosini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO INCIDENTE 'IL TIRRENO'

IL MINISTRO DELLA DIFESA, MARIO MAURO | "La notizia mi ha profondamente addolorato. In questa tristissima circostanza voglia accogliere i sentimenti di sincero cordoglio delle Forze Armate e del personale civile della Difesa, nonché la mia sentita personale partecipazione al gravissimo lutto che ha colpito l'Esercito Italiano. In questo particolare e tristissimo momento partecipo con profonda commozione al grave lutto che ha colpito la vostra famiglia negli affetti più cari. A nome delle Forze Armate e mio personale vogliate accogliere l'espressione delle mie più sentite condoglianze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento