Foggia prega per Alice, la 17enne investita in Viale I Maggio è in coma. La madre: "Grazie a chi l'ha soccorsa"

La ragazza è ricoverata al Policlinico Riuniti di Foggia. L'intera città si stringe attorno alla ragazza e alla sua famiglia, in attesa di un miglioramento delle sue condizioni di salute

Alice

Foggia è in ansia e si stringe tutta intorno alla famiglia di Alice, la ragazza di 17 anni investita il 13 ottobre scorso in viale Primo Maggio, a Foggia, da un'auto il cui conducente si è immediatamente fermato per prestare i soccorsi.

Ricoverata in stato di coma al Policlinico Riuniti di Foggia, per la ragazza la mamma Teresa ha lanciato un appello sui social esprimendo tutto il suo dolore.

Teresa ha colto l'occasione per "ringraziare quel passante, forse un agente di polizia a lei sconosciuto che, subito dopo l'incidente, ha assistito Alice fino all'arrivo del 118".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento