Incidente stradale ad Alberona: si ribalta autocisterna del latte, muore autotrasportatore

Nulla da fare per Antonio D'Onofrio, classe 1953, autotrasportatore di Foiano Val Fortore: a nulla sono valsi gli sforzi degli operatori del 118. Forse un malore alla base dell'incidente

Il luogo dell'incidente

Forse un malore alla base dell'incidente stradale avvenuto questa mattina, sui Monti Dauni, lungo la provinciale che collega Alberona a Roseto Valfortore. Il fatto è successo poco dopo le 9, lungo la SP 130, dove all'altezza del cimitero aberonese un'autocisterna che trasportava un carico di latte è uscita fuori strada, ribaltandosi su sè stessa.

Nulla da fare per l'autotrasportatore, un 63enne del Beneventano: è morto sul colpo. Si tratta di Antonio D'Onofrio, classe 1953, di Foiano Val Fortore: a nulla sono valsi gli sforzi degli operatori del 118 che hanno provato a rianimarlo. Sul posto, è stato necessario l'intervento di una squadra dei vigili del fuoco di Lucera, che ha bonificato e messo in sicurezza la zona, e i carabinieri per i rilievi del caso. 

Ieri mattina un altro grave incidente stradale è avvenuto sulla strada che collega Borgo Incoronata a Carapelle. Nell'impatto violento tra due mezzi pesanti, una cisterna e un trattore - due persone sono rimaste ferite e trasportate in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento