rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Incidenti stradali

Operaio morto sulla A14. Tomasi (Aspi): "È un dolore immane, una sconfitta per tutti"

Roberto Tomasi, amministratore delegato di Autostrade per l'Italia, sull'incidente mortale sulla A14 tra San Severo e Foggia in cui ha perso la vita un 37enne di Afragola. "È un dolore immane, ed è una sconfitta per tutti"

Roberto Tomasi, amministratore delegato di Autostrade per l'Italia, al congresso nazionale della Fit-Cisl si è espresso in merito alla tragedia avvenuta la notte scorsa sulla autostrada A14 Bologna-Taranto, in direzione Bari, nel tratto che collega San Severo a Foggia, in cui ha perso la vita un operaio di 37enne originario di Afragola nel Napoletano. "Il tema della sicurezza è drammaticamente presente. Proprio stanotte abbiamo avuto un tragico incidente sul lavoro: un ragazzo di 37 anni ha perso la vita per una fatalità. È un dolore immane, ed è una sconfitta per tutti. Sentiamo forte la responsabilità della sicurezza dei lavoratori sui cantieri, non possiamo pensare o dire che sia sempre di qualcun altro" ha detto l'Ad di Aspi. Tomasi ha rimarcato l'impegno di Autostrade in materia di sicurezza stradale e sul lavoro: "Gli indici infortunistici sono in netto miglioramento sui nostri cantieri. L'obiettivo "zero infortuni" deve essere la stella polare".

roberto tomasi ansa-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio morto sulla A14. Tomasi (Aspi): "È un dolore immane, una sconfitta per tutti"

FoggiaToday è in caricamento