Attraversa sulle strisce pedonali, 15enne colpita da un'auto. La madre: "Aiutatemi a trovare la responsabile"

Brutta avventura, a San Severo, per la ragazzina rimasta ferita in via Checchia Rispoli. Tramite FoggiaToday, la madre Carmela si rivolge a chiunque possa fornirle dettagli per risalire alla donna che era alla guida dell'auto

Immagine di repertorio

Attraversa sulle strisce pedonali, un'auto la colpisce e le passa sul piede con una ruota. Brutta avventura, lo scorso giovedì mattina, a San Severo, per una 15enne del posto, rimasta ferita in via Checchia Rispoli.

Dopo le lastre, i medici del pronto soccorso le hanno riscontrato un trauma guardibile in 10 giorni. A raccontare l'episodio a FoggiaToday è la madre Carmela che si rivolge a chiunque possa fornirle dettagli per risalire alla donna che era alla guida dell'auto. Nel dettaglio, intorno alle 10.30, in via Checchia Rispoli, nei pressi della banca Credem, "mia figlia, una ragazzina di soli 15 anni, dopo essere stata presa da un'auto è stata danneggiata da una ruota della stessa auto che le è passata sul piede sinistro", spiega la donna.

"La signora in un primo momento è scesa dall'auto per farle una 'ramanzina', perchè non era stata abbastanza prudente e attenta nell'attraversare, poi se ne è andata perchè aveva da fare. Intanto mia figlia è stata soccorsa da alcuni passanti che l'hanno accompagnata al bar più vicino. Io ovviamente l'ho poi portata in ospedale, dove i medici le hanno constatato un trauma al piede sinistro con 10 giorni di prognosi. Ora chiedo a voi, di contattarmi qualora abbiate visto qualcosa, dato che mia figlia non è riuscita nemmeno a prendere il numero di targa dell'auto. Aver lasciato sola una ragazzina dopo averla investita è davvero rivoltante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento