Tragedia vicino la stazione di San Severo: rinvenuto cadavere, forse investito da treno

La linea Adriatica è momentaneamente interrotta. L'incidente ferroviario è avvenuto intorno alle 7, la vittima aveva 25 anni

Il punto esatto dell'incidente ferroviario

Tragedia in provincia di Foggia. Intorno alle 6 di questa mattina, nei pressi dei binari di ingresso della stazione ferroviaria di San Severo, è stato rinvenuto il cadavere di un 25enne di nazionalità straniera. Al momento non si hanno notizie certe sulla dinamica della morte del ragazzo, se sia stato cioè travolto da un convoglio oppure sia deceduto per altre cause.

I primi ad arrivare sul posto sono stati gli agenti della Polfer e la squadra del distaccamento dei vigili del fuoco di San Severo. La circolazione ferroviaria sulla linea Foggia-Termoli è stata immediatamente sospesa, poi alle 7.30  è ripresa a senso unico alternato sul binario in direzione Termoli.

Dopo il nulla osta dell’Autorità giudiziaria, che ha effettuato i rilievi di rito, alle 10.45 la circolazione è ripresa anche sul binario in direzione Foggia. Tredici i treni che hanno registrato ritardi medi di 45 minuti: un Frecciarossa, due Frecciabianca, due Intercity e sette regionali

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento