Paura sulla Majella: scalatore foggiano cade durante un'arrampicata, trasportato in elisoccorso in ospedale

Incidente sulla Majella in Abruzzo il 2 giugno 2020. Politraumatizzato ma non in pericolo di vita, il climber è stato elitrasportato all’ospedale di Chieti

L'intervento sul posto dell'elisoccorso

Giornata impegnativa per le eliambulanze del 118 di L’Aquila e Pescara, che ieri sono intervenute in ben quattro operazioni di soccorso legate ad ambiente impervio.

Un elicottero del 118 di L’Aquila è intervenuto sul Monte La Rocca, località di arrampicata dei Monti Pizzi, sul versante meridionale della Majella, per prestare soccorso ad un climber caduto dal secondo tiro di corda. L’uomo, originario di Foggia, stava arrampicando con una compagna di cordata lungo una via “multipitch”, caratterizzata cioè da più tiri di corda, e denominata 'Aquila Reale'.

La compagna di cordata, dopo l’incidente, è riuscita comunque a riportare l’uomo alla base della parete. Politraumatizzato ma non in pericolo di vita, il climber è stato elitrasportato all’ospedale di Chieti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

Torna su
FoggiaToday è in caricamento