Tragedia sul lavoro nel Foggiano: morto operaio, colpito alla testa da un pezzo di un macchinario precipitato nel cantiere

La vittima dell'ennesimo incidente sul lavoro è il 55enne viestano Francesco Saverio Lapacciana. Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti tecnici dei carabinieri e quelli degli ispettori dello Spesal dell'Asl Foggia

Immagine di repertorio

Tragedia sul lavoro, a Vieste, dove un operaio è morto dopo essere stato colpito alla testa da un componente di un macchinario, precipitato da alcuni metri di altezza, all'interno del cantiere per lavori di ristrutturazione di un Hotel della cittadina garganica.

Il fatto è successo intorno alle 16 di ieri. L'uomo, ferito alla testa, era stato trasportato prima al pronto soccorso cittadino; poi, stante la gravità della situazione, è stato trasportato tramite elisoccorso a 'Casa Sollievo della Sofferenza', dove però è morto alcune ore dopo. La vittima dell'ennesimo incidente sul lavoro è il 55enne viestano Francesco Saverio Lapacciana. Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti tecnici dei carabinieri e quelli degli ispettori dello Spesal dell'Asl Foggia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento