menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vigili del fuoco sul posto

I vigili del fuoco sul posto

Paura sul lavoro, operaio rimane incastrato col braccio nel rullo e subisce gravi lesioni: salvato dai vigili del fuoco

Grave incidente sul lavoro nei pressi della stazione di Fiorenzuola in provincia di Piacenza. L'uomo, 47 anni, è originario di San Severo

Come riportato dalle colonne de IlPiacenza, un operaio 47enne di San Severo è rimastro incastrato con un braccio nel rullo di un macchinario che viene utilizzato per realizzare le gettate di cemento sulle linee ferroviarie, nei pressi della stazione di Fiorenzuola.

Per liberarlo, i vigili del fuoco hanno lavorato a lungo, al loro fianco i sanitari del 118 dell'ospedale di Fiorenzuola sul posto con l'ambulanza infermieristica, per riuscire a disincastrare l'arto.

Alcuni operai stavano riparando il mezzo quando, per cause ancora al vaglio dei carabinieri e della Polfer, il 47enne è rimasto incastrato con un braccio nel rullo. Il collega fortunatamente è riuscito a fermarlo ma ci sono voluti i vigili del fuoco del capoluogo della Valdarda per liberarlo.

L'uomo, compaesano dell'operaio travolto e ucciso sui binari sempre a Fiorenzuola nel dicembre del 2018, è stato portato in ospedale a Piacenza. Il braccio ha subito gravi lesioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento