Paura sul lavoro, operaio rimane incastrato col braccio nel rullo e subisce gravi lesioni: salvato dai vigili del fuoco

Grave incidente sul lavoro nei pressi della stazione di Fiorenzuola in provincia di Piacenza. L'uomo, 47 anni, è originario di San Severo

I vigili del fuoco sul posto

Come riportato dalle colonne de IlPiacenza, un operaio 47enne di San Severo è rimastro incastrato con un braccio nel rullo di un macchinario che viene utilizzato per realizzare le gettate di cemento sulle linee ferroviarie, nei pressi della stazione di Fiorenzuola.

Per liberarlo, i vigili del fuoco hanno lavorato a lungo, al loro fianco i sanitari del 118 dell'ospedale di Fiorenzuola sul posto con l'ambulanza infermieristica, per riuscire a disincastrare l'arto.

Alcuni operai stavano riparando il mezzo quando, per cause ancora al vaglio dei carabinieri e della Polfer, il 47enne è rimasto incastrato con un braccio nel rullo. Il collega fortunatamente è riuscito a fermarlo ma ci sono voluti i vigili del fuoco del capoluogo della Valdarda per liberarlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, compaesano dell'operaio travolto e ucciso sui binari sempre a Fiorenzuola nel dicembre del 2018, è stato portato in ospedale a Piacenza. Il braccio ha subito gravi lesioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

  • Incendio sulla 'pista', vigili del fuoco accerchiati e derubati delle attrezzature: notte di follia a Borgo Mezzanone

Torna su
FoggiaToday è in caricamento