Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Isole Tremiti

Tragedia sfiorata alle Tremiti, turista risucchiato da eliche di imbarcazione

Sull'incidente indagano i militari della Capitaneria di Porto di Termoli. Sequestrata l'imbarcazione e aperta un'inchiesta. Il turista serbo ma residente in Germania voleva recuperare un materassino caduto in mare

Si è sfiorata la tragedia alle Isole Tremiti sull’Isola di San Domino. Un turista serbo ma residente da anni in Germania - ricoverato d’urgenza presso l’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo - è stato risucchiato dal vortice delle eliche del motore di una grossa imbarcazione da diporto italiana e ferito gravemente in più parti del corpo.

L’incidente, sul quale indagano i militari della Capitaneria di Porto di Termoli, è avvenuto venerdì 20 luglio.

Stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, l’uomo si sarebbe sporto dall’imbarcazione nel tentativo di recuperare un materassino caduto in mare.

Si è ritenuto necessario l’intervento dell’elisoccorso, atterrato incredibilmente sulla banchina del molo dove il malcapitato ha ricevuto le prime cure da parte di un medico del 118 accompagnato da una motovedetta della Guardia Costiera.

La barca è stata posta sotto sequestro e sul caso sono state aperte due inchieste da parte della Guardia costiera di Termoli, l'una sull'incidente e l'altra di natura amministrativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sfiorata alle Tremiti, turista risucchiato da eliche di imbarcazione

FoggiaToday è in caricamento