Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Incidente ferroviario vicino Foggia, agricoltore muore suicida

L'uomo si sarebbe lanciato sotto il convoglio ferroviario diretto a Bari all'altezza di Carapelle, a pochi chilometri dalla stazione di Foggia. La circolazione ferroviaria è stata interrotta per alcune ore

Quello accaduto domenica pomeriggio all’altezza di Carapelle, a pochi chilometri dalla stazione del capoluogo dauno, non è stato uno scontro tra treni o un deragliamento, ma quasi sicuramente un suicidio.

R.D.F., bracciante agricolo di anni 44, si sarebbe gettato sotto un convoglio regionale diretto a Bari. Per alcune ore la linea ferroviaria è stata interrotta, provocando forti disagi alla circolazione dei treni sulla tratta Adriatica.

C’è voluta qualche ora infatti per rimuovere il cadavere dell’uomo. Non si conoscono le ragioni che avrebbero spinto l’uomo a togliersi la vita. Sembra però che l’agricoltore si sia allontanato dalla propria abitazione dopo un litigio familiare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente ferroviario vicino Foggia, agricoltore muore suicida

FoggiaToday è in caricamento