Cronaca Manfredonia

Sangue nel bagno del porto turistico di Manfredonia: lavandino si stacca e ferisce turista, operato d'urgenza ha rischiato di morire dissanguato

L'incidente in cui è rimasto ferito un turista di 35 anni è avvenuto ieri 27 agosto nel bagno dei diportisti della Marina del Gargano, porto turistico di Manfredonia. L'uomo è stato operato d'urgenza nella notte al policlinico Riuniti di Foggia

E’ sceso da una imbarcazione e si è recato al bagno dei diportisti, ignaro che da lì a qualche secondo il lavandino della toilette si sarebbe staccato dalla parete e gli sarebbe caduto addosso provocandogli gravi ferite alla mano e alla gamba destra, dove all’altezza del polpaccio si è aperta una profonda lacerazione.

E’ quanto accaduto ieri, venerdì 27 agosto, al porto turistico Marina del Gargano di Manfredonia. Per il vacanziere 35enne il lavandino in frantumi si è trasformato in un bisturi affilato che gli ha tranciato di netto l'organo dell'arto superiore e i muscoli dell'arto inferiore.

Prima che arrivassero i soccorsi la vittima ha perso parecchio sangue, circa un litro. Trasportato a bordo di un’ambulanza del 118 al pronto soccorso dell'ospedale di Manfredonia, il malcapitato è stato medicato e immediatamente trasferito nel reparto di Ortopedia del policlinico Riuniti di Foggia, dove intorno alle 4 è stato operato d’urgenza per dissanguamento.

Questa mattina i parenti sporgeranno denuncia.

sangue lavandino bagno porto manfredonia-2sangue bagno marina del gargano-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangue nel bagno del porto turistico di Manfredonia: lavandino si stacca e ferisce turista, operato d'urgenza ha rischiato di morire dissanguato

FoggiaToday è in caricamento