Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Vico del Gargano

Incendio a Vico del Gargano nel cuore del Parco, distrutti 50 ettari di bosco

Sul posto due fire boss e un Ericson S64. Hanno lavorato squadre del Corpo forestale dello stato, dei Vigili del fuoco, dell'Arif, oltre a volontari di Protezione civile e uomini della Polizia municipale

Si è temuto il peggio quando ieri sul Gargano, nel cuore del Parco Nazionale, è divampato un incendio di vaste dimensioni.

Il rogo scoppiato a Vico del Gargano in località “Piscina della Bella”, non molto distante dalla maestosa Foresta Umbra, ha provocato la distruzione di 50 ettari di bosco.

Le operazioni di spegnimento sono proseguite fino a tarda sera. Il fuoco è stato presidiato tutta la notte da uomini dell'Arif (agenzia regionale opere irrigue e forestali), mentre questa mattina all'alba sono rientrati in azione gli aerei, un canadair ed un elicottero Ericson S64, a supporto delle squadre a terra del Corpo forestale dello Stato, Vigili del fuoco, Arif e volontari di Protezione civile.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Vico del Gargano nel cuore del Parco, distrutti 50 ettari di bosco

FoggiaToday è in caricamento