Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Immacolata / Viale Michelangelo, 68

Cortocircuito in viale Michelangelo 68: danni a pc e tv, poi prende fuoco studio commercialista

L'incendio è divampato al terzo piano di un palazzo di viale Michelangelo 68. Sul posto due squadre dei Vigili del Fuoco. Nel mirino i lavori per il potenziamento del voltaggio della linea elettrica

Fumo nero e paura  in viale Michelangelo, a Foggia, dove - nel primissimo pomeriggio di oggi - è divampato un incendio al terzo piano del civico 68. Fortunatamente in quel momento (orario pausa pranzo) l'appartamento, che ospita lo studio professionale di un commercialista, era vuoto e pertanto il rogo non ha provocato né feriti, né intossicati.

Ci sono voluti circa 30 minuti agli uomini del 115 per domare il rogo e bonificare l'ambiente, totalmente incenerito dalle fiamme: pareti, arredi, suppellettili e strumenti tecnologici. Secondo le prime informazioni raccolte, il rogo potrebbe essere stato causato da un cortocircuito sulla linea elettrica e le fiamme si sarebbero propagate da una postazione pc.

E mentre i vigili del fuoco bonificavano e mettevano in sicurezza gli ambienti, tra i condomini del civico 68 montava la polemica: in tanti, nei minuti precedenti il corto circuito hanno subito danni a computer, televisori e caldaie. Alcuni sono riusciti a salvare gli elettrodomestici in uso solo perchè è entrato in funzione il salvavita.

Proprio in questi giorni, spiegano i residenti, alcuni operai stanno effettuando dei lavori per il potenziamento del voltaggio della linea elettrica per conto di una attività commerciale della zona. Ma soltanto i sopralluoghi e le relazioni tecniche su quanto accaduto potranno fare chiarezza sulle cause dell'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cortocircuito in viale Michelangelo 68: danni a pc e tv, poi prende fuoco studio commercialista

FoggiaToday è in caricamento