Due auto e un furgone dati alle fiamme ad Ordona: tutti i mezzi appartengono ad un 53enne

E' accaduto poco dopo le 3, in via don Gnocchi. Sul posto, i vigili del fuoco intervenuti per sedare il rogo hanno recuperato due bottiglie intrise di liquido infiammabile, a chiara firma della matrice dolosa dell'accaduto

Immagine di repertorio

Due auto e un furgoncino, tutti mezzi appartenenti alla stessa persona, sono stati dati alle fiamme, nella notte, ad Ordona. Il fatto è accaduto poco dopo le 3, in via Don Gnocchi, nel paesino dei Cinque Reali Siti.

A bruciare, in un incendio doloso, sono state una Fiat Punto, Una Nissan Micra e un furgone Fiat Scudo, tutte di proprietà di un coltivare diretto del posto, di 53 anni, con piccoli precedenti. Ascoltato dai carabinieri, incaricati delle indagini del caso, l'uomo non ha fornito indicazioni utili, nè ha ammesso di avere nemici. Sul posto, i vigili del fuoco intervenuti per sedare il rogo hanno recuperato due bottiglie intrise di liquido infiammabile, a chiara firma della matrice dolosa dell'accaduto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ad Ordona, avvengono cose simili ? Da non credersi : ma lì, non si occupavano solo di " monnezza " ? O, forse, volevano proprio lasciarlo a piedi, considerando che i mezzi erano tutti della stessa persona ?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Troppi incidenti gravi e mortali, installati autovelox ma "balordi" ne incendiano uno: "Non è una pista di Formula uno"

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Economia

    Spesa pubblica, Foggia prima città del Sud nella classifica di 'Fondazione Etica': dietro Bari, maglia nera Lecce

  • Sport

    La boxe sorride ai Monti Dauni: il nuovo campione italiano dei Superleggeri è Arblin Kaba

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento