rotate-mobile
Cronaca San Severo

Ultim’ora | Tragedia nei campi a San Severo: bruciano sterpaglie, agricoltore muore avvolto dalle fiamme

Il fatto è successo in località “Gramigna”, dove è stato ritrovato il corpo di Gervasio Severino, 52 anni, ormai senza vita. Sull’accaduto sono in corso accertamenti dei carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica dell'accaduto

Tragedia nei campi di San Severo, dove un agricoltore di 52 anni è morto in seguito alle conseguenze di un incendio di sterpaglie.

Il fatto è successo in località “Gramigna”, dove è stato ritrovato il corpo dell'uomo - Gervasio Severino, agricoltore del posto - ormai senza vita. Sull’accaduto sono in corso accertamenti dei carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica dell'accaduto. Il medico legale, giunto sul posto per la prima ispezione cadaverica, non ha riscontrato sengni di violenza.

Si ritiene che il malcapitato, intento a spegnere le fiamme che minacciavano il suo fondo agricolo, sia stato colto da malore a causa dell'inalazione dei fumi, rimanendo coinvolto nell'incendio. Un episodio analogo è successo solo poche settimane fa, ad Orta Nova, dove un agricoltore ha trovato la morte nel suo fondo agricolo nel tentativo di spegnere un incendio.

Aggiornato alle 14.17

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultim’ora | Tragedia nei campi a San Severo: bruciano sterpaglie, agricoltore muore avvolto dalle fiamme

FoggiaToday è in caricamento