menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Incendio sp 48

Incendio sp 48

Incendio sulla Sp 48 tra San Marco in Lamis e San Nicandro Garganico

Bruciati 10 ettari di bosco tra sterpaglie e macchia mediterranea all'altezza del km 13. Sul posto sono intervenuti anche i volontari della Protezione Civile SOS SM27. Salvati alcuni castagni

Le elevate temperature della giornata e il vento sono state le probabili cause dell’incendio divampato questo pomeriggio nelle campagne adiacenti la Sp 48 tra San Marco in Lamis e San Nicandro Garganico all’altezza del km 13. Le fiamme infatti sono riuscite a distruggere in poco tempo sterpaglie e alcuni ettari di macchia mediterranea. Salvati alcuni castagni, semplicemente lambiti.

Ad intervenire prontamente sul posto sono stati gli uomini del Servizio Foreste della Regione Puglia, seguiti poco dopo dai Volontari della Protezione Civile SOS SM27, dal Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile e dal Gruppo Volontari di Protezione Civile “Arcobaleno”. La presenza anche di alcuni casolari di campagna ha richiesto l’appoggio tecnico dei Vigili del Fuoco intervenuti con un mezzo AIB e un’ APS (auto pompa serbatoio).

Lo spiegamento di uomini accumunati dall’esperienza vissuta in questo settore ha avuto la meglio sul focolaio che, nonostante la zona impervia e scarsamente accessibile, è stato contenuto in circa dieci ettari.

A operazioni ultimate è giunto il Corpo Forestale dello Stato, unico tassello ancora fuori posto della Rete Antincendio locale poiché chiamato a fronteggiare quest’emergenze con un scarso numero di personale nonché di mezzi opportuni al controllo e alla lotta degli incendi in una superficie boschiva estesa come quella del Parco Nazionale del Gargano.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento