Cronaca Centro - Università / Via Salvatore Tugini

A fuoco saracinesca in via Tugini, bottiglia incendiaria all'ingresso di una lavanderia

Solo l'immediato intervento di vigili del fuoco e polizia ha evitato che l'incendio si propagasse all'interno del locale, provocando conseguenze ben più gravi

Hanno cosparso di liquido infiammabile la saracinesca della lavanderia “Elensec” di via Tugini, poi hanno provato ad appiccare il fuoco.

E’ quanto accaduto la scorsa notte, a Foggia; un atto incendiario che fortunatamente non ha registrato conseguenze più gravi. Per motivi ancora da accertare, infatti, l’incendio è rimasto circoscritto alla parte esterna dell’attività, senza provocare grossi danni agli arredi, strumenti e a tutto il materiale contenuto all’interno dell’esercizio.

A far scattare l’allarme è stata una volante della polizia, in transito in quella zona; gli agenti hanno richiesto l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco e hanno immediatamente avviato le indagini ed i rilievi del caso. Gli uomini del 115, invece, hanno spento sul nascere le fiamme e hanno bonificato e messo in sicurezza l’intera zona. L’intervento è stato talmente veloce che i residenti dello stabile presente sopra la lavanderia non si sono accorti di nulla. Sul posto, anche il titolare dell’attività, giunto da San Giovanni Rotondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A fuoco saracinesca in via Tugini, bottiglia incendiaria all'ingresso di una lavanderia

FoggiaToday è in caricamento