Incendio a San Severo: a fuoco quattro auto dei Vigili Urbani

L'attentato è avvenuto nel parcheggio di via Terranova quando era ancora buio. Le fiamme hanno distrutto due auto e due furgoncini. Sul posto è stata ritrovata una tanica di benzina

Polizia Municipale di San Severo

Sono tuttora in corso le indagini relative all’incendio avvenuto alle prime luci dell’alba nel giorno di Pasquetta a San Severo, quando ignoti hanno bruciato quattro autovetture dei Vigili Urbani nel parcheggio sito alle spalle della Caserma di via Terranova.

L’attentato è stato compiuto quando era ancora buio. L’allarme invece è stato lanciato da alcuni residenti della zona spaventati dall’odore del fumo e dalle fiamme che hanno lambito anche una tettoia.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco, i quali, nonostante il forte vento, sono riusciti a spegnere i roghi che hanno distrutto due auto e due furgoncini. Sul posto è stata ritrovata una tanica di benzina.

A tal proposito il consigliere regionale Dino Marino ha voluto esprimere la personale solidarietà al corpo di Polizia Municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Esprimo la mia più sentita vicinanza e solidarietà al comandante e a tutto il corpo dei vigili urbani. Siamo di fronte ad un atto doloso, un avvertimento in piena regola, contro un corpo, quello della Polizia Locale, che si contraddistingue in città non solo nella regolazione del traffico, ma soprattutto nella sua funzione di tutela dell'ordine pubblico e per le numerose inchieste giudiziarie ad esso affidate. Questo vile attentato, chiama tutte le istituzioni ad una maggiore vigilanza, siamo di fronte ad un atto intimidatorio contro una parte dei tutori dell'ordine pubblico in città che non va sottovalutato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento