Roma, incendio in un residence: un morto e un foggiano tra i feriti gravi

A provocarlo sarebbe stato lo scoppio di una bombola del gas. La vittima è un cittadino romeno. Feriti anche un barese, un 39enne di Formia e un agente di polizia

Immagine di repertorio

C’è anche un 50enne foggiano tra i feriti gravi dell’incendio che questa notte è scoppiato in via Pieve di Cadore a Roma, all’interno di un residence del quartiere Monte Mario abitato per la maggior parte da stranieri. Nel rogo è morto un cittadino romeno, il cui corpo è stato ritrovato praticamente carbonizzato, rendendo difficile persino il riconoscimento dei parenti accorsi sul posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i feriti ci sono anche un uomo originario di Formia di 39 anni, un barese di 50 e il poliziotto quarantenne intervenuto nei soccorsi che - stando alle ultime informazioni - non versa in gravi condizioni. L’incendio potrebbe esser stato provocato dallo scoppio d una bombola di gas. I vigili del fuoco hanno dichiarato inagibili il primo piano, dove è stata trovata la vittima, ed il secondo. Nel 2001, nello stesso stabile e per lo stesso motivo, morirono due persone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento