Cittadini sorprendono 40enne e 16enne dar fuoco ai rifiuti: denunciati

Gli episodi sono avvenuti a Capodanno in via monsignor Farina e la scorsa notte nei pressi del tratturo Castelluccio

Rifiuti bruciati

La notte di Capodanno è salita alla ribalta delle cronache locali per le decine di feriti, gli atti di vandalismo e gli incendi delle auto parcheggiate. Ma non solo. In via monsignor Farina un uomo è stato sorpreso mentre dava fuoco alle buste dei rifiuti sparse ai piedi di alcuni cassonetti.

Fortunatamente in quel momento transitavano un ufficiale della polizia provinciale e due donne che hanno allertato il 113. Una volante della polizia è giunta immediatamente sul posto, ha prelevato e condotto in questura il piromane, che è stato denunciato a piede libero.

Un caso analogo si è verificato presso il tratturo Castelluccio dove un ragazzo di 16 anni è stato bloccato dalla polizia a bordo di una bicicletta dopo esser stato sorpreso da alcuni cittadini dar fuoco all'immondizia. Il minorenne è stato denunciato all'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento