San Marco in Lamis, ignoti danno fuoco al portone d'ingresso del Comune

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che dovranno individuare sia l'autore che i motivi del gesto. Sul posto vigili del fuoco e protezione civile

Ingresso Palazzo Badiale

A pochi giorni dall'approvazione in Consiglio comunale del Piano di rientro richiesto dalla Corte dei Conti e la protesta degli operatori ecologici che non percepiscono lo stipendio ormai già da alcuni mesi, un altro grave episodio va ad alimentare il clima di tensione a San Marco in Lamis.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ quanto accaduto la scorsa notte a Palazzo Badiale, dove poco dopo le 2, ignoti hanno dato fuoco al portone d'ingresso del Comune, utilizzando un bottiglia piena di liquido infiammabile. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di San Severo, che in breve tempo hanno spento le fiamme, e i volontari della Protezione Civile. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che dovranno individuare sia l’autore che i motivi del gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento