Vico del Gargano: a fuoco Pineta Marzini. Il vento alimenta il rogo

Dalle 10 di questa mattina decine di volontari sono al lavoro per sgomberare l'area e mettere a riparo i turisti. Rischiano di essere distrutti 2000mila ettari di pini. Il pericolo è il vento forte

Sta andando a fuoco una delle più belle pinete del Gargano nei pressi di Vico del Gargano tra San Menaio e Calenella. Il rogo è scoppiato intorno alle 10 di questa mattina e ha colpito Pineta Marzini. Diversi gli ettari distrutti. Per cercare di domare l’incendio e vincere la forza del vento, in volo si è alzato anche un fire boss.

Decine di volontari sono al lavoro per cercare di mettere in sicurezza i turisti e i camping posti nelle vicinanze. Sul posto ci sono anche uomini del Corpo forestale dello Stato, dei Vigili del fuoco e dell'Arif.

Soltanto pochi giorni fa, il 16 luglio, era stato domato un incendio tra Baia San Nicola e Zaiana nella vicinissima Peschici.
 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento