Incendio a Peschici, fire boss in azione: il rogo in località ‘San Nicola’

Due gli ettari di superficie bruciati dalle fiamme, altri 100 a rischio. L’origine dell’incendio non sarebbe di natura dolosa

Fire Boss

Sono ancora in corso le operazioni del corpo forestale dello stato, dei vigili del fuoco e dell’Arif in località San Nicola a Peschici, dove alle 19 di ieri si è incendiato un incendio in una zona boscata, già colpita dal tragico e devastante rogo del 2007. L’origine dell’incendio non sarebbe di natura dolosa, ma sarebbe stato scaturito da un corto circuito da cavo elettrico malfunzionante.

Come segnalato dalla protezione civile regionale, sul posto sono intervenuti due fire boss. Due gli ettari di superficie bruciati dalle fiamme, altri 100 a rischio. Sono intervenute anche le associazioni di protezione civile e volontari del campo Jacotenente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento