Cronaca

Il Gargano brucia: incendio manda in fuoco 50 ettari di bosco tra Peschici e Vieste

Sul posto al lavoro da ieri squadre di terra e due canadair. Ad andare in fumo la zona di Telegrafo vecchio. Altro fronte, che invece pare domato, è quello tra Peschici e Vico

Cinquanta ettari in fumo e non è ancora finita. Bruciano i boschi tra Peschici e Vieste. In località Telegrafo Vecchio gli alberi continuano ad andare a fuoco, nonostante gli uomini a terra e nonostante l'azione di due Canadair e due canadair, ripresa stamane dopo quella di ieri pomeriggio.

Il vasto incendio ha divorato finora circa 50 ettari di superficie boschiva tra Peschici e Vieste. Sul posto per diverse ore hanno lavorato vigili del fuoco, Corpo forestale, operai dell'Arif e volontari. Disposte chiusure sulla ss89.

Le fiamme divampano da ieri mattina. Dal pomeriggio di ieri è in azione un canadair. Si teme il ripetersi di quanto accaduto nel 2007, anche se, da quanto si apprende, le fiamme sarebbero lontane dai villaggi turistici e non minaccerebbero i villeggianti.

Squadre di spegnimento a terra ieri hanno operato anche su un altro fronte, tra Peschici e Vico, dove le fiamme si sono sviluppate verso il mare, lambendo i villaggi turistici

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Gargano brucia: incendio manda in fuoco 50 ettari di bosco tra Peschici e Vieste

FoggiaToday è in caricamento