Aziende agricole nel mirino: brucia deposito di paglia e fieno a Monte Sant'Angelo, mietitrebbia a Serracapriola

Il primo episodio alle 22 di ieri: il rogo ha causato danni per 13mila euro. In piena notte l'incendio del mezzo agricolo. Su entrambi gli episodi sono in corso le indagini dei carabinieri

Immagine di repertorio

A fuoco un deposito di paglia e fieno di una azienda agricola in agro di Monte Sant'Angelo. Il fatto è successo poco dopo le 22 di ieri, in località 'Carbonara'.

Le fiamme hanno provocato danni per circa 13mila euro, e sono state domate dai vigili del fuoco, che non hanno trovato tracce evidenti di inneschi, benchè non sembrano esserci dubbi sulla natura dolosa dell'accaduto. Sulla vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri, ai quali la titolare dell'azienda ha riferito di non aver ricevuto minacce, nè di avere nemici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della nottata, ma a Serracapriola, un incendio ha creato disagi in un'altra azienda agricola: in questo secondo caso, intorno alle 3.30, è andata a fuoco una mietitrebbia. Le fiamme sono state spente da un vicino, che ha poi allertato i soccorsi. Anche in questo caso, le indagini sono affidate agli uomini dell'Arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento