Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca San Marco in Lamis

Incendio tra San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo: in fiamme il Monte Celano

Dopo i primi rilievi gli operatori del Corpo Forestale dello Stato presumono l'origine dolosa. Bruciati circa venti ettari di vegetazione boschiva e macchia mediterranea. Difficili e durature le attività di spegnimento

Continua a far danni l’escalation di incendi nel territorio tra San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo. Questo pomeriggio sono andati in fumo circa venti ettari di vegetazione boschiva e macchia mediterranea sul versante tra Monte Celano e Coppa L’Arena, al confine tra i due centri garganici.

L’allerta, scattata poco dopo le 14.30, ha fatto precipitare sul posto gli enti preposti (Regione Puglia – Settore Foreste, Corpo Forestale dello Stato) unitamente a tutte le Associazioni di Volontariato di Protezione Civile di San Marco in Lamis (S.O.S. S.M.27, Arcobaleno e Gruppo Comunale Volontari) e ai Volontari di San Giovanni Rotondo, impegnati nelle operazioni di spegnimento di altri focolai in atto nel comune di San Pio.

Incendio Monte Celano

Difficili e durature le attività di spegnimento del rogo appiccato in tre punti diversi di una vasta area impervia e poco accessibile con i mezzi antincendio. Gli operatori sono intervenuti a piedi con flabelli e soffiatori lungo il perimetro del fuoco, cercando di ridurre al minimo i danni ambientali ed evitando di fatto danni ai ponti ripetitori.

Sull’origine del rogo sono ancora in atto i rilievi del Corpo Forestale dello Stato, che però presumono l’ipotesi del dolo. Agli sgoccioli della Campagna Antincendio Boschivo, il gruppo di Protezione Civile S.O.S. S.M. 27 di San Marco in Lamis, lancia un appello ai cittadini del luogo, quello di segnalare qualsiasi incendio o anche avvistamento di fumo al 1515 (Corpo Forestale dello Stato), o al 115 (Vigili del Fuoco), oppure al 328.0012112 (Protezione Civile S.O.S. S.M.27).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio tra San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo: in fiamme il Monte Celano

FoggiaToday è in caricamento