Cronaca Ospedale - Parco San Felice / Viale Luigi Pinto

Altro incendio al mercato di viale Pinto, nella notte distrutto un altro chiosco

In viale Pinto scorrono i titoli di coda di un film a puntate che ha narrato la morte di un mercato nato sotto i migliori auspici e soprattutto dopo tanti sacrifici

In principio erano 20, ma dopo questa notte potrebbe non esserci più traccia o quasi delle bancarelle di Campagna Amica al mercato di viale Luigi Pinto. Intorno alle 2 è stato incendiato un chiosco, probabilmente uno di quelli dove Mongelli e Mongiello erano andati ad acquistare i latticini per dare un segnale forte alla città e – come ribadito dal sindaco – “per non darla vinta ai delinquenti”.

Monito che potrebbe non aver funzionato, perché la scorsa notte i nemici del mercato sono tornati a colpire, incuranti persino del pericolo che correvano di essere individuati. In viale Pinto scorrono ugualmente i titoli di coda di un film a puntate che ha narrato la morte di un mercato nato sotto i migliori auspici e soprattutto dopo tanti sacrifici.

Questa notte sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco impegnati per più di un’ora a spegnere le fiamme che hanno avvolto la struttura in lamiera e legno. Nonostante tutto, Camera di Commercio e Comune di Foggia si assumeranno l’onere della ricostruzione. La prima con una variazione di bilancio già lunedì prossimo che svincolerà un’anticipazione di credito a Coldiretti, il secondo con sgravi fiscali e tributati“.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altro incendio al mercato di viale Pinto, nella notte distrutto un altro chiosco

FoggiaToday è in caricamento