Bruciano a Faenza i magazzini Lotras, Confcommercio Foggia 'abbraccia' De Girolamo. Gelsomino: "Grave danno per tutti"

Un incendio devastante ha colpito una’area industriale di oltre 20 mila metri quadrati di proprietà dell'imprenditore foggiano Armano De Girolamo. E' accaduto ieri nel ravennate

Il Presidente provinciale Confcommercio Foggia, insieme alla direzione e Giunta esecutiva, "è vicino all’amico e imprenditore Armando De Girolamo della Lotras dopo il violento incendio che ha colpito i magazzini del polo di Faenza. Un incendio devastante che ha colpito una’area industriale di oltre 20 mila metri quadrati.

“Un episodio così grave è sempre un grave danno – ha dichiarato il presidente Damiano Gelsomino-. Come imprenditore e rappresentante dell’associazione di categoria che unisce tutti gli operatori commerciali giunga all’amico Armando il mio forte abbraccio . De Girolamo è un imprenditore di successo che è riuscito a creare una realtà produttiva così importante per il nostro territorio. Un atto del genere, se dovesse essere confermata la natura dolosa dell’incendio, è un danno per tutti, dalle maestranze ai dipendenti fino all’indotto che ogni attività di successo riesce a creare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento